Please register here if you want to download anything!

Ciancimino

Massimo Ciancimino - Don Vito. Le relazioni segrete tra Stato e mafia nel racconto di un testimone d'eccezione (Repost)

Massimo Ciancimino - Don Vito. Le relazioni segrete tra Stato e mafia nel racconto di un testimone d'eccezione
Italian | 2013 | 236 pages | ISBN: 8807171929 | EPUB | 4,3 MB

Food, Festival and Religion : Materiality and Place in Italy  eBooks & eLearning

Posted by readerXXI at May 3, 2019
Food, Festival and Religion : Materiality and Place in Italy

Food, Festival and Religion : Materiality and Place in Italy
by Francesca Ciancimino Howell
English | 2018 | ISBN: 1350020869 | 222 Pages | PDF | 2.35 MB
Il raccolto rosso 1982-2010. Cronaca di una guerra di mafia e delle sue tristissime conseguenze - Enrico Deaglio

Il raccolto rosso 1982-2010. Cronaca di una guerra di mafia e delle sue tristissime conseguenze - Enrico Deaglio
Italian | 2010 | 379 Pages | ISBN: 8842816205 | EPUB | 2.15 MB

Questo libro è un lungo viaggio cominciato quasi trent'anni fa. La prima immagine viene da Palermo: un altoparlante fissato al tettuccio di una piccola Fiat 127 che diffonde l'Inno alla Gioia di Beethoven e i braccianti che si scoprono il capo di fronte alla bara. Erano gli epici funerali del comunista Pio La Torre ucciso dalla mafia. Poi vennero Dalla Chiesa, Buscetta, Falcone, Riina, Provenzano, Borsellino, Andreotti, la più spaventosa catena di bombe e delitti che un paese d'Europa abbia conosciuto dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Era il "raccolto rosso": la mietitura con sangue…
Il patto: La trattativa tra Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato - Nicola Biondo & Sigfrido Ranucci

Il patto: La trattativa tra Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato - Nicola Biondo & Sigfrido Ranucci
Italian | 2010 | 359 Pages | ASIN: B0064CPQ5M | EPUB | 335.35 KB

AGGIORNAMENTO DELLA VERSIONE EBOOK: GENNAIO 2014. Sembra un film ma è una storia vera, e inedita, di cui pochissimo si è scritto e parlato. Un infiltrato dentro Cosa nostra negli anni delle stragi e all’inizio della Seconda repubblica. Un uomo d’onore al servizio dello Stato. Oggi le rivelazioni di Ilardo – raccolte dal colonnello Michele Riccio – sono alla base di un processo in corso a Palermo che vede come principale imputato il generale Mario Mori. Ilardo parla di patti e di arresti di capimafia (“In Sicilia i capi o muoiono o si vendono”). Fa i nomi. Cita Marcello Dell’Utri: “un esponente insospettabile di alto livello appartenente all’entourage di Berlusconi”…

Alfio Caruso - Milano ordina uccidete Borsellino  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Feb. 17, 2017
Alfio Caruso - Milano ordina uccidete Borsellino

Alfio Caruso - Milano ordina uccidete Borsellino
Italian | Longanesi | 2010 | EPUB | Pages 356 | ASIN: B0065N8S7S | 0.30 Mb

Riccardo Orioles, "Mafia e P2"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Feb. 19, 2017
Riccardo Orioles, "Mafia e P2"

Riccardo Orioles, "Mafia e P2"
Independently published | 2017 | ISBN: 152050604X | Italian | EPUB | 50 pages | 0.06 MB

Allora: il "terzo livello" non è certamente il Padrino coi baffi e con gli occhiali neri. Non è nemmeno don Vito Ciancimino, che è importante sì, ma meno di tanti altri (eppure, chissà perché, si parla molto di più di don Vito che non di Sindona…). Non si riunisce nel retrobottega del bar del porto e nemmeno, per quanto sarebbe molto cinematografico, al circolo Lauria di Palermo. Ma allora, dove cercarlo? Intanto, possiamo dire che un "terzo livello" della mafia esiste, e che è una cosa seria. …

Mafia. Vita di un uomo di mondo - Angelo Siino & Alfredo Galasso  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at March 6, 2017
Mafia. Vita di un uomo di mondo - Angelo Siino & Alfredo Galasso

Mafia. Vita di un uomo di mondo. L'autobiografia senza precedenti del più famoso pentito di mafia - Angelo Siino & Alfredo Galasso
Italian | 2017 | 173 Pages | ISBN: 8868334453 | EPUB | 246.73 KB

Angelo Siino, «pentito» eccellente e collaboratore di giustizia, dopo aver svelato nelle aule dei tribunali i volti e i meccanismi del potere mafioso, racconta qui la sua vita attraverso la penna del suo storico avvocato, Alfredo Galasso. L'uomo conosciuto come il ministro dei Lavori Pubblici di Cosa Nostra, colui che per anni ha gestito da parte mafiosa l'affidamento di molti appalti, ci racconta in prima persona delle sue frequentazioni con i boss Provenzano, Riina, Brusca, Bontate, Ciancimino, e di come questi abbiano arbitrariamente gestito - o manipolato - tutti i gangli del potere alla loro portata…

I mille morti di Palermo - Antonio Calabrò  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at March 18, 2017
I mille morti di Palermo - Antonio Calabrò

I mille morti di Palermo: Uomini, denaro e vittime nella guerra di mafia che ha cambiato l'Italia - Antonio Calabrò
Italian | 2016 | 165 Pages | ASIN: B01B5FS730 | EPUB | 1.42 MB

Palermo come Beirut. Bombe, mitra, pistole, un arsenale da guerra per lo scontro tra clan mafiosi che insanguina la città dal 1979 al 1986, con un bilancio terribile: mille morti, 500 vittime per strada, altre 500 rapite e scomparse, lupara bianca. Una «mattanza», mentre il resto d'Italia vive l'allegra frenesia degli anni Ottanta. La «Milano da bere». E la Palermo per morire…

PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at Jan. 21, 2018
PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS

PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS by Mauro Ciancimino
Italian | 2008 | ISBN: n/a | 227 pages | PDF | 0.8 MB
Giuseppe Lo Bianco, Sandra Rizza - Ombre nere. Il delitto Mattarella tra mafia, neofascisti e P2

Giuseppe Lo Bianco, Sandra Rizza - Ombre nere. Il delitto Mattarella tra mafia, neofascisti e P2
Italian | 2018 | 275 pages | ISBN: 8817103411 | EPUB | 0,7 MB

Domenica 6 gennaio 1980. Un giovane dagli occhi di ghiaccio s'avvicina all'auto della famiglia Mattarella ed esplode alcuni colpi d'arma da fuoco verso il guidatore. La moglie, seduta accanto al leader democristiano, assiste pietrificata. Piersanti Mattarella muore dopo un'inutile corsa all'ospedale. Chi è il killer? La vedova Mattarella lo ha visto bene in faccia e indica una somiglianza: per lei è Valerio Fioravanti, appartenente ai Nuclei armati rivoluzionari, frangia dell'estrema destra extraparlamentare. Falcone imbocca la pista nera e nel 1991 chiede il rinvio a giudizio per Fioravanti e Gilberto Cavallini. L'indagine scava nell'attività politica del Presidente della Regione e nell'opera di moralizzazione da lui intrapresa in Sicilia: una svolta che aveva dato fastidio a molti. Ma al processo a pagare con l'ergastolo sono solo i mafiosi della cupola di Cosa nostra, e nessuno dei killer verrà mai più individuato..